10/04/2017
'Patologie disfunzionali del sistema deambulazione: Nuovi orizzonti'
Leggi tutto...

14/03/2017
Back School - Neck School - Bone School
Leggi tutto...

Medreflex
Lavora con noi
Lavora con noi
Stampa
Stampa

Please install Flash® and turn on Javascript.

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player


01/06/2012
Incontro multidisciplinare di studio sulle cause e le problematiche dell'osso con un focus scientifico
Mercogliano (AV) 31/03/2012

L'Università Popolare di Avellino, Ente attivo da anni nel promuovere e sviluppare progetti formativi einformativi in ambito della salute personale, in collaborazione con la Ks Sientific Factory e la Ks International Group, è lieta di promuovere la 1^ GIORNATA DI STUDIO SULL'OSTEOPOROSI. L' evento è organizzato per la divulgazione di corrette informazioni e indicazioni per il miglioramento dello stato di salute e di benessere della popolazione.

La dott.ssa Fusco direttrice scientifica del dipartimento di Medicina della U.P.A. è come sempre la promotrice di eventi socioculturali che animano lo scambio scientifico tra addetti ai lavori e promuovono la sensibilità al benessere e alla prevenzione nella popolazione di Avellino. Secondo la definizione dell' O M S , l'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'Osteoporosi è una malattia che colpisce lo scheletro e che è caratterizzata da una riduzione della massa ossea e da alterazioni qualitative della sua struttura. Di conseguenza, le ossa diventano fragili e più esposte al rischio di fratture. Ci riferisce la dott.ssa Fusco che ormai la problematica dell'Osteoporosi non è più una patologia della sola donna in menopausa ma una problematica, anche maschile, sempre più presente in una popolazione che invecchia senza una adeguata opera di prevenzione e di comunicazione sociale verso uno stato di benessere della terza e della quarta età. A tale scopo questa 1^ GIORNATA DI STUDIO DELL'OSTEOPOROSI è stata organizzata con la presenza di esperti e studiosi di chiara fama sia nazionale che internazionale, è aperta al pubblico, con la partecipazione di associazioni femminili ben radicate sul territorio.Saranno inoltre presenti rappresentanze della Sanità Pubblica e del mondo Politico, dato l'alto costo sociale di tale patologia.

Allegati:

osteoporosi.pdf